Giardini di saggezza in Occidente

Giardini di saggezza in Occidente

Twitter Facebook Google LinkedIn Print E-mail
Giardini di saggezza in Occidente, Hervé Brunon, 2017
Rome, DeriveApprodi, coll. « Habitus » (14), 2017, 96 p.
978-88-6548-179-0
€ 10,00

 

Il giardino è da sempre, e in tutte le culture, luogo privilegiato per la contemplazione, la riflessione, la cura di sé… Luogo di elezione per la teologia, la filosofia e la meditazione.
Giardini concreti e immaginari, orti cintati e paradisi terrestri, che la cultura occidentale ha destinato al riparo dal mondo circostante, alla riflessione, alla metafisica e affidato all’etica del giardiniere. Ecco allora una storia della relazione tra giardino e saggezza in Occidente, dalla Grecia antica alla contemporaneità, dalla tradizione biblica a quella poetica, che ancora oggi si rivela rapporto imprescindibile per la ricerca di una buona vita. L’indagine diventa allora un itinerario singolare tra strutture del giardino e pratiche del pensiero, accompagnati da Epicuro e Platone, Sant’Agostino e Montaigne, Shakespeare e Nietzsche, e dall’insieme della nostra cultura letteraria e filosofica che nel giardino ha le sue radici.

 

Ouvrages

Les décors des villas et palais du Cinquecento

L'art selon Aristote et les théories des arts visuels au XVIe siècle

Peintres, graveurs et marchands de "modes" à Paris sous l'Ancien Régime