Giardini di saggezza in Occidente

Giardini di saggezza in Occidente

Twitter Facebook Google LinkedIn Print E-mail
Giardini di saggezza in Occidente, Hervé Brunon, 2017
Rome, DeriveApprodi, coll. « Habitus » (14), 2017, 96 p.
978-88-6548-179-0
€ 10,00

 

Il giardino è da sempre, e in tutte le culture, luogo privilegiato per la contemplazione, la riflessione, la cura di sé… Luogo di elezione per la teologia, la filosofia e la meditazione.
Giardini concreti e immaginari, orti cintati e paradisi terrestri, che la cultura occidentale ha destinato al riparo dal mondo circostante, alla riflessione, alla metafisica e affidato all’etica del giardiniere. Ecco allora una storia della relazione tra giardino e saggezza in Occidente, dalla Grecia antica alla contemporaneità, dalla tradizione biblica a quella poetica, che ancora oggi si rivela rapporto imprescindibile per la ricerca di una buona vita. L’indagine diventa allora un itinerario singolare tra strutture del giardino e pratiche del pensiero, accompagnati da Epicuro e Platone, Sant’Agostino e Montaigne, Shakespeare e Nietzsche, e dall’insieme della nostra cultura letteraria e filosofica che nel giardino ha le sue radici.

 

Ouvrages

Regards français sur l'art européen au XIXe siècle

N° 196/2017-2

De l'art conceptuel au Land Art

Les décors des villas et palais du Cinquecento